Ambulatorio per occhiali e lenti a contatto

Occhiali e lenti a contatto

Nella maggior parte dei casi i difetti di vista (miopia, ipermetropia e astigmatismo) possono essere corretti con occhiali o lenti a contatto appropriate. Tra i 40 e i 50 anni di età le persone cominciano a soffrire di presbiopia, vale a dire che non riescono più a vedere distintamente cose che si trovano vicine. Per la visione distinta di oggetti a breve distanza l'occhio deve eseguire una correzione per la visione da vicino (accomodazione). Con l'avanzare dell'età, questa capacità di accomodazione si riduce.

Occhiali
Grazie agli occhiali per la visione confortevole da vicino si può migliorare la capacità visiva dalle brevi distanze. Gli occhiali graduati (o con lenti Varilux) correggono la vista in tutti gli intervalli visivi. Questi occhiali rendono possibile una vista ottimale da lontano e da vicino, e aiutano altrettanto bene per le distanze intermedie, come per esempio nel lavoro al computer.
Per particolari esigenze sul posto di lavoro possono essere utili appositi occhiali di lavoro specifici, capaci di mettere a fuoco oggetti in intervalli di distanze determinati individualmente.
Per malattie oculari specifiche (per es. strabismo, ambliopia, secchezza oculare, degenerazione maculare) sono disponibili occhiali speciali in grado di migliorare considerevolmente la qualità della vita.

Lenti a contatto
Le lenti a contatto (rigide, morbide o multifocali) costituiscono un'alternativa agli occhiali. Lesioni corneali e/o congiuntivali possono essere evitate mediante scelta perfetta, adattamento e controllo delle lenti a contatto da parte di uno specialista di grande esperienza.

Noi usiamo esclusivamente lenti a contatto di eccellente qualità:
  • Permeabilità all'ossigeno estremamente elevata (traspiranti)
  • Elevata idratazione e capacità di legare l'acqua (comfort d'uso ottimale)
  • Eventualmente con un filtro UV integrato (protezione della macula)


Lenti a contatto toriche

Le lenti a contatto toriche possono compensare l'astigmatismo, garantendo una vista ottimale.

Lenti a contatto multifocali

Le lenti a contatto multifocali ottimizzano la vista da vicino e da lontano, nonché quella da distanze intermedie (similmente agli occhiali graduati), rendendo possibile una vista distinta da quasi tutte le distanze.

Lenti a contatto rigide 

Dal momento che alcuni occhi non dovrebbero portare lenti a contatto morbide, offriamo una soluzione anche per problematiche particolari (per es. cheratocono, miopia progressiva).

Assistenza di diabetici

Il diabete mellito può causare danni conseguenti a carico dell'occhio, soprattutto a livello di retina (retinopatia diabetica), che se non vengono trattati possono portare fino alla cecità. Se si diagnosticano ed eventualmente si trattano precocemente le possibili lesioni retiniche diabetiche, è in genere possibile conservare una buona acuità visiva, sempre che lo stile di vita sia conforme.
Con un controllo glicemico adeguato è spesso sufficiente far controllare la retina una volta all'anno. Con il Suo consenso questi appuntamenti di controllo possono essere adeguati in base ai risultati e alle considerazioni del Suo medico di famiglia.
Consideri che per l'esame della retina è necessario dilatare le pupille, per cui dopo la visita non potrà guidare alcun veicolo per diverse ore.

Prevenzione del glaucoma

Gli esami regolari per la prevenzione del glaucoma presso un oftalmologo con corrispondente qualifica, in un ambulatorio specializzato di un centro oculistico attrezzato con le più moderne apparecchiature medicali, consentono di riconoscere in uno stadio precoce (ancora prima di una compromissione funzionale) questa subdola malattia, che se non diagnosticata può condurre alla cecità.
Grazie a un trattamento tempestivo si può impedire nella maggior parte dei casi la progressione della malattia e, infine, la cecità. Dal 40° anno di età ci si dovrebbe sottoporre una volta all'anno a questo esame di prevenzione. Un esame di prevenzione più precoce è raccomandato in presenza dei fattori di rischio seguenti:

  • Ridotta circolazione sanguigna a livello di nervo ottico, che si riscontra spesso nei disturbi della circolazione sanguigna (vasospasmi) agli arti (mani o piedi freddi), nell’emicrania e nel tinnito
  • Pressione intraoculare relativa o assoluta aumentata
  • Età avanzata
  • Miopia grave (glaucoma ad angolo aperto)
  • Ipermetropia grave (glaucoma ad angolo chiuso e attacco di glaucoma acuto)
  • Pressione arteriosa bassa od oscillante (glaucoma a pressione normale)
  • Ipertensione arteriosa
  • Predisposizione familiare
  • Diabete mellito

Il libero docente Dr. med. habil. Karl-Georg Schmidt è abilitato per questo settore speciale dell'oftalmologia, e grazie alla sua attività di ricerca e insegnamento, di membro esaminatore dell'European Bord of Ophthalmology (EBO), ovvero l'iniziativa europea per l'eccellenza in oftalmologia volta ad approfondire la qualificazione dei medici specialisti, nonché grazie al suo impegno pluriventennale come perito per compagnie di assicurazioni, tribunali, pazienti e riviste specializzate internazionali, ha la massima dimestichezza con le più moderne tecniche diagnostiche, terapeutiche e operatorie dell'oftalmologia.

Ambulatorio per il glaucoma

Nel nostro ambulatorio per il glaucoma, offriamo un piano diagnostico e terapeutico individualizzato, che si differenzia in base alla forma di glaucoma presente e considera la malattia globalmente, anche tenendo conto per es. delle malattie internistiche e dei medicamenti concomitanti, come presupposto essenziale per il successo terapeutico. Sulla base di adeguati esami specialistici Le illustreremo il trattamento che nel Suo caso particolare può conseguire il miglior risultato terapeutico.

Per determinate forme di glaucoma è necessaria soprattutto una stretta collaborazione con il Suo medico di famiglia che, con il Suo permesso, saremo lieti di avviare.


Svolgimento tipico dell'esame

All'arrivo nel centro oculistico si presenti alla nostra accettazione.
Dopo aver misurato acuità visiva, campo visivo e pressione intraoculare e averne discusso i risultati, potranno essere eventualmente condotti esami più approfonditi nell'ambito della nostra diagnostica speciale del glaucoma. Al termine Le saranno illustrati i risultati ottenuti e sarà stabilito insieme a Lei un piano terapeutico. Lei e il Suo medico di famiglia riceverete senz'altro una relazione dettagliata.

Ambulatorio per la macula

L'ambulatorio per la macula ha un posto fisso nel centro oculistico Höfe. In base allo stadio, alla forma e alle malattie concomitanti, dopo esami diagnostici indolori condotti con tecniche modernissime, Le offriamo un piano terapeutico commisurato esattamente alle alterazioni della macula rilevate.

Dato che nella valutazione delle degenerazioni della macula usiamo una visione globale, anche in questo caso diamo importanza a una stretta collaborazione con il Suo medico di famiglia, che avremo il piacere di instaurare con il Suo consenso.


Svolgimento tipico dell'esame

All'arrivo nel centro oculistico si presenti alla nostra accettazione.
Dopo aver determinato l'acuità visiva e la funzionalità della macula (con una procedura laser speciale) e aver valutato con tecnica tridimensionale microstrutturale i 10 diversi strati della macula, discuteremo dei risultati con Lei ed eventualmente prescriveremo esami più approfonditi nell'ambito dalla nostra diagnostica specifica per la macula. Infine, esamineremo con Lei i risultati e stabiliremo di comune accordo un piano di trattamento in grado di offrirle il miglior risultato terapeutico. Lei e il Suo medico di famiglia riceverete senz'altro una relazione dettagliata.